redazione

Sabato 19 Novembre a Caltanissetta torna la pulizia ambientale dell’associazione Plastic Free.

Il ritrovo che unisce diversi volontari molto giovani per dare un contributo concreto alla città sarà a Pian del Lago, dove oltre alla raccolta è previsto un momento di confronto e sensibilizzazione con la finalità anche di implementare sempre di più la rete e individuare di nuovi referenti nel resto della provincia.

Plastic Free è un’associazione Onlus apartitica e apolitica che è nata nel 2019 online con lo scopo di sensibilizzare quanta più gente possibile contro il problema della plastica monouso e delle micro plastiche. In poco tempo si è passati dal virtuale al reale, infatti ad oggi Plastic Free conta ben 1500 referenti in tutta Italia. È presente con diversi progetti: clean up – in cui si individua un’area, ci si raduna, ci si divide in gruppi in base al numero dei partecipanti e ognuno avrà con sé un sacchetto di plastica, carta, vetro, indifferenziata e raccoglierà i rifiuti presenti per poi differenziarli; salvataggio e cura delle tartarughe; comuni plastic free, in cui il comune deve soddisfare 23 precisi criteri; incontri formativi con le scuole per bambini e adolescenti.
La microplastica, infatti, è diventata un problema molto serio, i dati ad oggi non sono affatto confortevoli. Si stima che entro il 2050 in mare si troverà più plastica che animali acquatici.

Da circa un anno a Caltanissetta il nuovo referente provinciale è Salvatore Butera che ha succeduto Sonia Di Marca, colei che ha introdotto e fatto conoscere Plastic Free in città. Collabora con diverse associazioni: Croce rossa, scout, Rotaract Club, ma anche attività commerciali, quartieri, chiese, comunità…e chiunque voglia dare una mano.

LINK PER ISCRIVERSI ALL’EVENTO https://www.plasticfreeonlus.it/eventi/5811/19-nov-caltanissetta