L'Antenna Online

Sintonizzati sulle idee e partecipa

Contattaci

Chi siamo

Siamo un gruppo di ragazzi di Caltanissetta che ha deciso di unirsi per creare un blog collettivo. In altri termini, uno spazio di diffusione plurale -non periodico di notizie, contributi culturali, storie e opinioni. Ci chiamiamo: L’Antenna on-line (LAO) . Veniamo tutti da una città del centro Sicilia, luogo di contraddizioni per antonomasia.  Terreno fertile. Luogo di sprechi. Città di antica storia, ma ancora in cerca di identità.
Terra vicina da ovunque e lontana da tutto.
Così condannati da una vecchia antenna non più in funzione, che ci ha reso udibili ma non per sempre.
Sicché abbiamo deciso di ricostruirla, ma a modo nostro.

In questa terra l’indifferenza è sempre dietro l’angolo, ma c’è chi fin dal primo giorno ha creduto in questo progetto e ci sostiene. Grazie di cuore.

Articoli recenti

Qui potrai leggere le nostre ultime pubblicazioni.

La fine d’un governo agli occhi di giovani Matusalemme

Di Carmelo Sostegno Sarebbe stato interessante leggere ai leghisti e agli altri seduti al Senato l’editoriale di Ezio Mauro, quello di ieri l’altro, giorno 19, prima pagina di Repubblica. Interessante sarebbe stato intervenire in Senato e fermare il gioco delle...

Ricordare fa sempre male? Memoria e progresso in Benjamin

Di Leonardo Pastorello Nel 1940, Walter Benjamin (1892 – 1940) scrisse le sue ''Thesen über Geschichte'' (''Tesi sulla storia''), che, oltre ad essere una critica alla socialdemocrazia, furono anche una reazione al patto nazi-sovietico del 1939. In queste sue tesi,...

Ci saluta Nadia Toffa, esempio nella vita e nel giornalismo

Di Giorgia Moscarelli ‹‹Ad un certo punto, tutto si è ribaltato. È stata messa in discussione la mia vita ed ho pensato “perché non a me? Io ho sofferto tanto e non lo augurerei mai a nessun altro”››.  “Perché non a me?”, nel 2019, sostituisce la domanda opposta che...

L'Antenna Online, per essere sintonizzati sulle idee.

Figli del nostro tempo, abbiamo lanciato una sfida al freddo algoritmo dei social network, cercando così di ottenere quella diffusione che la terza antenna in Europa un tempo ci concedeva. Per questo, abbiamo deciso di unirci. Ognuno con le proprie esperienze passate in testate giornalistiche e blog.

Restiamo in contatto

Consenso